TARTU, ESTONIA
Francesco, Vienna.
Pärit Roomast. Nutikas, edukas, nelja lapse isa. Ta tuli oma vanema tütrega Viinist, kus nende pere elab. Ja pange tähele – mitte esimest korda.
Ed io ho avuto un sacco delle domande da chiedere.
Come Lei ha saputo di questo posto?
Qual è la ragione per cui ha scelto questo tipo di Spa? Che cosa Lei vorrebbe raggiungere con quel tipo di trattamento? Nella vita, nel lavoro? Lo scopo principale qual è?
E’ soddisfatto? È piaciuto qui (personale, ambiente, trattamenti)? È stato difficile il percorso per Sua figlia?
C’è qualcosa che pensi, debba essere migliorato?
Una collega di mia moglie conosceva la figlia della dottoressa. Lavoravano insieme. Una loro amica era venuta e si è trovata benissimo. E poi anno scorso mia moglie e questa sua collega sono venute qua. Sono state benissimo. Era un po’difficile, perche hanno fatto il fasting. Però poi abbiamo visto i risultati. La pelle. I dolori erano spariti.  Quindi ho provato anch’io anno scorso in ottobre. Ho visto tanti-tanti benefici subito dopo, quando sono tornato a casa. Avevo fatto già un’altra cura simile al fasting a Vienna a casa con la mia dottoressa. E avevo già notato molti benefici. Ma qui il corso è più concentrato, quindi sono venuto qua volentieri. Qui fai tutto in una settimana. Mentre la cura che ho fatto prima era meno drastica, potevo mangiare. Pero è durata un mese. Ho continuato pure a lavorare. Qui invece uno stacco totale. Quindi un modo di vacanza rilassante. Allora un valore aggiunto.
Lo scopo principale è la salute. Soffrivo di mal di stomaco, mal di testa molto frequenti. Poi faccio la vita molto stressante. Lavoro su mercati finanziari. Abbiamo quattro figli. Anche a casa lavoro ce n’è.  Questa volta ho portato insieme la figlia più grande. Ha qualche sovrappeso. Forse qui lei capisce come nutrirsi bene, come mangiare.
Personale. Le persone sono stupende, brave, tutte gentili. Ma c’è il problema della lingua. Pochissimi parlano inglese.
Un’altra cosa da migliorare forse l’internet. Non arriva dappertutto e pure molto lento.
Lo scopo principale della cura per me? Poter godere la vita. Anche se la settimana qui costa il sacrificio, ma ne vale la pena. Pure il peso. Altra volta ho già perso tanto, a casa sono riuscito non solo mantenere il peso, ma dimagrire ancora. Io ho fatto il test d’intolleranze e ho cambiato l’alimentazione. Ero intollerante a tantissimi alimenti diversi. È stato molto efficiente il test. Seguendo d’alimentazione nuova non ho più tanti fastidi come mal di testa ecc, sono spariti. Fumavo, ho smesso di fumare. Senza tanto sacrificio.
La mia idea venire qua almeno una volta l’anno. Anche mia moglie vorrebbe tornare di nuovo. Solo che abbiamo un bambino piccolo. Prima era incinta mia moglie, ora allatta. Probabilmente lei viene anno prossimo. Pure per la figlia non è stato difficile. Lei fa dieta, quindi mangia. Poco, ma spesso. Perciò la fame non ce l’ha.
Alla fine venire qua da Vienna non è un problema, comodo. Allora veniamo sicuramente.
Arhiiv
Rubriigid